The Town of LightThe Town of Light supporta da oggi Oculus Rift 

Immedesimazione superiore

LKA.it, sviluppatore indipendente con base a Firenze, ha annuncia oggi che il suo primo gioco, The Town of Light, è stato aggiornato per supportare Oculus Rift.

L'aggiornamento è disponibile gratuitamente per chiunque possieda già il gioco, mentre i nuovi acquirenti possono sfruttare uno sconto del 25% sul prezzo originale, per festeggiare l'avvenimento dal 9 Maggio fino al 16 Maggio incluso. The Town of Light è un apprezzato thriller psicologico in prima persona ambientato nel manicomio psichiatrico di Volterra, caratterizzato peraltro da un'accurata ricostruzione degli ambienti effettuata grazie a vari sopralluoghi fatti presso la struttura abbandonata. Ovviamente, l'utilizzo del visore a realtà virtuale incrementerà notevolmente l'immedesimazione e l'impatto di Town of Light.

Il gioco, basato su ampie ricerche ed ispirato a fatti realmente accaduti, permetterà di giocare dal punto di vista di Renée, una ragazzina di 16 anni che soffre di una malattia mentale. La ragazza vuole scoprire la verità che si nasconde nel suo passato esplorando uno dei luoghi in cui ha passato la maggior parte della sua giovinezza (potete trovare il diario personale di Renée qui).

"Siamo davvero felici di rilasciare la versione Oculus del gioco oggi. Uno dei nostri obiettivi con The Town of Light è far immergere i giocatori in un'esperienza realistica e siamo entusiasti di poter offrire il gioco con il pieno supporto alla tecnologia VR". Ha dichiarato il direttore creativo Luca Dalcò.

The Town of Light supporta da oggi Oculus Rift

TI POTREBBE INTERESSARE