CrysisCrytek non esclude un Remaster di Crysis 

Il momento giusto

Nonostante sia considerato tutt'ora un paradigma della tecnologia grafica applicata ai videogiochi, sono passati ormai diversi anni dall'uscita di Crysis.

Nella logica che imperversa nell'attuale mercato videoludico, si tratta della situazione adatta per iniziare a parlare di un remake, e i Crytek non ha voluto mettere veti sulla questione. Rok Erjavec, Technical Director del team, ha riferito di recente che la squadra è pienamente al lavoro sui nuovi progetti a realtà virtuale (The Climb e Robinson: The Journey), ma questo non esclude la possibilità di un ritorno alle origini.

A dire il vero questo è tutto quanto è dato sapere al momento, ovvero che Crytek non esclude a priori la possibilità di tornare a lavorare sul primo Crytek, ma tanto basta a far pensare ad un ritorno, in qualche forma, del capostipite della serie.

TI POTREBBE INTERESSARE