MinecraftLe vendite totali di Minecraft ammontano a 100 milioni di copie 

Dalla cameretta al mondo

Un risultato sbalorditivo quello di Minecraft, progetto nato nella cameretta di Marckus "Notch" Persson, poi diventato vero fenomeno di massa secondo logiche insondabili, sicuramente è diventato il modello ideale dell'indie che conquista il mondo, anche se sostanzialmente unico e forse irripetibile. A ogni modo, di acqua sotto i ponti dalla sua nascita ne è passata parecchia: Notch vive non troppo felice, sembrerebbe, ma non per le sue condizioni economiche, mentre Microsoft festeggia con grande gioia il raggiungimento dei 100 milioni di unità vendute. Erano esattamente la metà quando la casa di Redmond ha acquisito la casa di sviluppo responsabile del titolo, Mojang, con una media di 50.000 copie vendute al giorno durante tutto il 2016.

Microsoft ha realizzato una infografica per descrivere in che modo l'utenza interagisce con il titolo, sono state vendute copie, quattro, persino in Antartide (!). La media è di oltre 40 milioni di giocatori attivi su tutte le piattaforme. Il territorio più popolare è quello cinese, seguito a stretta distanza da India e Stati Uniti. Un successo semplicemente clamoroso e, ancora più impressionante, apparentemente inarrestabile. Le vendite totali di Minecraft ammontano a 100 milioni di copie

TI POTREBBE INTERESSARE