Death StrandingDeath Stranding è un action game che non rientra precisamente in generi predefiniti 

Qualche paragone possibile con Metal Gear Solid

Il teaser trailer mostrato nel corso della conferenza Sony non è stato proprio molto esplicito sull'essenza videoludica di Death Stranding, il nuovo gioco di Hideo Kojima.

D'altra parte, il fatto che non abbia ancora un motore grafico la dice lunga sullo stato di avanzamento dei lavori e sull'attesa che ancora ci separa dall'uscita del gioco, ma qualche dettaglio emerge comunque dall'E3 2016. In un'intervista pubblicata da Digital Spy, Hideo Kojima ha affermato che Death Stranding sarà un action game, che può essere paragonato alla serie Metal Gear Solid: "Il giocatore controlla il personaggio di Norman Reedus e sarà un action game, se vogliamo inserirlo in un genere", ha spiegato, "per esempio, quando ho creato Metal Gear, era anche quello un action game ma differente perché l'elemento principale era il nascondersi. La gente l'ha poi chiamato Stealth Action. In questo gioco il giocatore controlla Norman ma giocandolo ci si troverà qualcosa di nuovo, che non rientra nei canoni prestabiliti".

Se non vuoi perderti nulla dell'E3 2016, visita il nostro minisito e segui tutto il coverage!