Xbox One Project Scorpio infrangerà le barriere fra PC e console  222

È questo il progetto di Phil Spencer, dice Aaron Greenberg

Nel corso di un'intervista con GamingReactor all'E3 2016, Aaron Greenberg ha dichiarato che il progetto di Xbox One Project Scorpio sarà di infrangere le attuali barriere fra PC e console, mettendo i giocatori al centro.

"Il progetto proposto da Phil Spencer è proprio questo: mettere i giocatori al centro di qualsiasi cosa facciamo. Consentirgli di giocare senza quei vincoli che esistono fra utenti PC e console", ha detto Greenberg riferendosi alla funzionalità Xbox Play Anywhere. "Sentivamo che non dovevano esserci barriere del genere. Come giocatori non ci limitiamo a giocare su di un unico sistema o in un'unica stanza, dunque dovevamo permettervi di acquistare dei titoli e di accedervi attraverso vari dispositivi differenti, senza doverli comprare di nuovo."

Parlando di Project Scorpio, Greenberg ha poi aggiunto: "Volevamo offrire un vero upgrade hardware, senza limitarci a una forma più piccola ma mettendo in campo nuove tecnologie e i vantaggi del gaming a 4K derivanti dal mondo PC. Come potevamo portare queste feature su console senza dover aspettare diversi anni? È stata questa la visione di Phil e del suo team, e penso dobbiamo essere fieri di ciò che abbiamo ottenuto finora."