DOOMI 4K per le nuove console sono uno spreco: parola di lead graphic programmer di ID Software 

Meglio impiegare la potenza di calcolo supplementare in altro

Avevamo appena riportato l'entusiasmo dei grandi publisher per le nuove console di Microsoft e Sony, ossia Xbox One Scorpio e PlayStation 4 Neo, ma ecco che dobbiamo registrare un parere decisamente critico nei confronti dell'intera operazione di aggiornamento delle console.

Id Software non è più lo sviluppatore leader nel mondo della tecnologia videoludica, ma il recente DOOM ha dimostrato che ha ancora molto da dire sull'argomento. Quindi quando Tiago Sousa, il lead graphic programmer dello studio, dice qualcosa in merito alla grafica, bisogna starlo a sentire.

Stando a un suo Tweet, i 4K nativi sulle nuove console sono uno spreco di risorse per un motivo molto semplice: i giocatori si siedono a una certa distanza dal televisore. La soluzione migliore, quindi, sarebbe un upscaling simile a quello visto in Quantum Break, con la maggiore potenza della CPU utilizzata per fare altro. Ad esempio per il motore fisico.

Comunque Sousa non si è detto contrario alle console, ma solo sulla spinta verso i 4K che da tecnico percepisce come superflua.

TI POTREBBE INTERESSARE