Batman: Return to ArkhamRimandata la raccolta Batman: Return to Arkham 

Batman: Return to Arkham ha bisogno di più tempo per le rifiniture

Batman: Return to Arkham, la raccolta comprendente Batman: Arkham Asylum e Batman: Arkham City che doveva essere lanciata su Xbox One e PlayStation 4 il 29 luglio, è stata rimandata.

Warner ha dichiarato che non c'è ancora una nuova data d'uscita, ma ha anche spiegato i motivi del ritardo sul forum ufficiale del gioco.

"Dopo aver verificato i progressi del progetto, il team di WB Games ha deciso di rimandare il lancio di Batman: Return to Arkham per dare più tempo a Virtuous Games di rifinire l'esperienza. Non abbiamo ancora una data d'uscita, ma state certi che ve la comunicheremo appena il gioco sarà pronto. Sappiamo che si tratta di una brutta notizia, ma crediamo che il tempo supplementare permetterà al team di realizzare l'esperienza di gioco migliore per i fan."

Vi ricordiamo che i giochi della Batman: Return to Arkham non saranno semplicemente rimasterizzati, ma portati in un nuovo motore, l'Unreal Engine 4 (le versioni originali utilizzano il 3), dove subiranno diversi ritocchi estetici. Di entrambi i giochi saranno inclusi anche tutti i DLC. Batman: Arkham Origins non fa parte della raccolta.

Videogamer.com ipotizza che il rinvio dell'uscita possa essere stato causato da alcuni confronti emersi sul web in cui veniva sottolineato come le versioni originali fossero graficamente migliori rispetto alle nuove. Rivediamo anche il trailer di annuncio.

TI POTREBBE INTERESSARE