PlayStation 4 è vicina a raggiungere il proprio picco, secondo Sony  51

C'è ancora margine per PlayStation 4

Altro giro, altra notizia proveniente dall'Investor Day di Sony che si è tenuto a Tokyo poche ore fa. Il presidente di SIE, Andrew House, ha parlato anche del picco di vendite di PlayStation 4, che a maggio ha superato i 40 milioni di unità, e delle aspettative rispetto ai giochi first party. Secondo House è difficile dire se PlayStation 4 abbia o meno raggiunto il suo apice, principalmente perché nelle generazioni precedenti il picco del software e quello dell'hardware non si sono verificati contemporaneamente, con il primo che tendeva a comparire con un anno di anticipo.

L'obiettivo di Sony per PlayStation 4 è quello di mantenere l'attuale performance nel corso degli anni fiscali 2017 e 2018, visto che la console potrebbe essere vicina a raggiungere il proprio apice ma c'è la possibilità di un ulteriore margine di miglioramento. House ha anche detto che la sua azienda si aspetta ottimi risultati nel corso dell'anno fiscale da parte dei giochi first party, come quelli mostrati all'E3 2016 che hanno una finestra di lancio fra il 2016 e il 2017.

Rispondendo a un'altra domanda, il presidente di Sony Interactive Entertainment ha spiegato che in passato Sony ha adottato un approccio molto conservativo rispetto alle previsioni di ricavo per via dell'impatto del mercato mobile sul business, che rendeva arduo realizzare una previsione affidabile. Ora che PlayStation 4 si trova nel suo terzo anno di vita e gode di un andamento costantemente positivo, tuttavia, l'azienda è più fiduciosa e ritiene che il mercato sia stabile.