Ragazza trova un cadavere mentre è a caccia di Pokémon con Pokémon GO  108

Ha subito avvertito la polizia

Shayla Wiggins, una ragazza di diciannove anni di Riverton, Wyoming, era in giro a caccia di Pokémon con Pokémon GO, ma ha trovato qualcosa di decisamente diverso. Saltata una staccionata per arrivare sulla riva di un fiume, ha scoperto il cadavere di un uomo che galleggiava sull'acqua.

Shayla ha quindi chiamato immediatamente il 911. Le forze dell'ordine, accorse sul posto, hanno dichiarato che il corpo era nel fiume da meno di ventiquattro ore, ma per ora non ci sono altre informazioni sulla sua identità. Shayla nel frattempo è rimasta davvero scossa dalla scoperta e ha pianto un bel po'.