Sid Meier's Civilization VI supporterà DirectX 12, GPU multiple e Async Compute  34

Accordo tra AMD e Firaxis per lo sviluppo di Sid Meier's Civilization VI con supporto DirectX 12

AMD, 2K e Firaxis hanno annunciato in queste ore una partnership tecnologica per Sid Meier's Civilization VI, che porterà diversi vantaggi nello sviluppo del nuovo strategico, che si è mostrato un po' più nel dettaglio durante l'E3 2016.

Il gioco supporterà varie caratteristiche le DirectX 12 con vari aspetti avanzati come Async Compute e un engine ad alte performance in grado di lavorare con diversi processi in parallelo. La partnership annunciata riguarda in particolare le schede Radeon di AMD, come riferito direttamente da Roy Taylor, corporate vice president di Radeon Technologies Group: "Siamo entusiasmati dal fatto di portare il nostro hardware con base DirectX 12 nel prossimo capitolo del franchise Civilization".

Da parte sua, Firaxis ha risposto con le parole di Steve Meyer, director of software development: "AMD è stata uno dei maggiori contributori per il successo di Civilization e siamo felici di unire ancora le forze per portare un'esperienza memorabile come Sid Meier's Civilization VI".

Secondo quanto riferito da AMD, l'asynchronous compute è una caratteristica di DirectX 12 esclusivamente legata alle architetture Graphics Core Next o Polaris in grado di far eseguire complessi compiti computazionali e grafici in parallelo, riducendo sensibilmente il tempo che impiegherebbero altri hardware ad eseguire le medesime prestazioni nel classico metodo passo dopo passo. L'Explicit multi-adapter inoltre rappresenta il primo supporto ufficiale di DirectX per le configurazioni a GPU multiple, anche questo presente in Sid Meier's Civilization VI.