Gwent: The Witcher Card GameCD Projekt RED vuole il multiplayer cross-network anche per Gwent, dopo Rocket League 

Dopo Rocket League, anche Gwent è pronto per il multiplayer cross-network, in attesa di Sony

Dopo che Psyonix ha annunciato di aver ultimato il sistema di multiplayer cross-network per Rocket League, che potrà essere messo a disposizione dopo il via libera da parte di Sony, anche CD Projekt RED si è fatta avanti annunciando che Gwent è pronto per il multiplayer in comune tra tutte le piattaforme.

"Stiamo incrociando le dita in modo che Rocket League possa fare da apripista", ha affermato Marcin Iwinski del team polacco, "abbiamo una soluzione tecnica già pronta per PlayStation 4 e ci piacerebbe aggiungere la piattaforma Sony al multiplayer cross-play all'inizio della beta pubblica, tutto ciò di cui abbiamo bisogno è l'ok da parte di Sony".

"In fondo, this is for the players, no?" Ha aggiunto Iwinski, con un ovvio rimando al celebre slogan di PlayStation 4. A quanto pare, dunque, sia Psyonix che CD Projekt RED sono giunti ormai alla soluzione della questione tecnica del mutiplayer cross-network che consente agli utenti PC, PlayStation 4 e Xbox One di giocare tutti insieme. Con il via libera di Microsoft, resta da attendere l'ok da parte di Sony, che probabilmente dovrà valutare tutti i possibili effetti di una storica apertura del genere sul suo PlayStation Network prima di dare il via libera.

TI POTREBBE INTERESSARE