Scoperto un clone spudorato di Pokémon GO... risalente al 2011  61

C'è qualcosa che non torna...

Che geni i ragazzi di Niantic che, dopo aver fatto le prove generali con Ingress, hanno infine avuto il meritato successo con Pokémon GO. In fondo le idee originali meritano di essere premiate, vero?Sicuro, peccato che i giocatori coreani abbiano scoperto l'esistenza di un gioco mobile che sembrerebbe essere un clone spudorato di Pokémon GO, non fosse che è uscito nel 2011, ben prima anche di Ingress.

Insomma, a quanto pare in questo caso il clone non è quello che sembra. Il titolo di cui parliamo si chiama Olleh Catch Catch e basta guardarne le immagini per trovare similitudini con Pokémon GO. E se vi dicessimo che chiedeva di andare in giro per il mondo a caccia di mostri usando il GPS? Suona di vecchio, vero?

Pensate: i giocatori potevano anche scambiare i dolci ottenuti giocando (la moneta locale) con dei veri premi, come una pizza gratuita. Purtroppo non è più attivo e quindi non potete tributargli il successo che merita.

Va detto che non sappiamo se Niantic conoscesse il gioco quando ha sviluppato Ingress, ma le somiglianze sono molte ed evidenti. Non è la prima volta che il mondo mobile premia i cloni di idee di altri. Se ricordate, Angry Birds era un clone di un titolo simile nelle meccaniche ma dall'aspetto meno accattivante, così come 2048 era un clone poco riuscito dell'ottimo Threes!, che nel frattempo non comprava nessuno.