Negli Stati Uniti, da settembre aumenta il prezzo di PlayStation Plus  284

Non sappiamo se accadrà lo stesso anche da noi

Visto lo scarso apprezzamento per la line up di agosto, gli abbonati a PlayStation Plus non saranno felici di sapere che sono in arrivo degli aumenti di prezzo del servizio, anche se per ora sono stati annunciati soltanto per gli Stati Uniti. La notizia è apparsa sul PlayStation Blog, dove troviamo scritto che a partire dal 22 settembre 2016 i prezzi di abbonamento al PlayStation Plus cambieranno come segue:

Abbonamento annuale: 59,99 dollari invece di 49,99
Abbonamento trimestrale: 24,99 dollari invece di 17,99
Abbonamento mensile: invariato a 9,99 dollari

Si tratta di aumenti cospicui, che colpiranno nuovi e vecchi utenti, con questi ultimi che dovranno pagare di più solo al momento del rinnovo. Era dal 2010 che i prezzi del Plus negli Stati Uniti non venivano ritoccati.

Ovviamente chi non è felice degli aumenti può cancellare la sottoscrizione, perdendo tutti i benefici relativi: i giochi gratuiti mensili, l'accesso al multiplayer online e gli sconti.

Non sappiamo se anche l'Europa sarà colpita da qualche aumento.