The Witness annunciato anche per Xbox One  50

Un'altra esclusiva temporale viene meno

Jonathan Blow ha svelato a IGN.com che il suo acclamato The Witness, uno dei giochi che hanno caratterizzato la prima metà del 2016 su PC e PlayStation 4, è in arrivo anche su Xbox One. Quanto ci sarà da attendere? Non molto, visto che si parla del 13 settembre 2016 come giorno di uscita.

Stando alle sue parole, la versione per la console di Microsoft non differirà dalle altre. "Ci sono delle differenze tecniche, ma il gioco sarà lo stesso."

Ci saranno contenuti esclusivi per la nuova piattaforma? No, perché secondo lui disturberebbe il gioco, ossia ne minerebbe la compattezza (Blow è un perfezionista e non accetterà mai di aggiungere contenuti che non si inseriscano perfettamente in quanto già fatto).

Infine, per chi se lo stesse chiedendo, Blow ha confermato che il suo team, Thekla, è ancora al lavoro sulla versione iOS del gioco. Purtroppo non ha fatto alcun riferimento alla versione Android.

La versione iOS sarà identica alle altre nel gameplay, ma ovviamente avrà delle limitazioni grafiche. Comunque Thekla sta sperimentando con il sistema di movimento, che vorrebbe basato sul tocco e non su delle frecce visibili sullo schermo. Un singolo tocco per camminare, due tocchi per correre, due dita per i movimenti laterali e così via. Per questo motivo non c'è ancora una data stabilita per il lancio.