No Man's SkyNo Mario's Sky fonde Super Mario con No Man's Sky 

Si tratta di un prototipo realizzato per la Ludum Dare 36

La game jam di settantadue ore per sviluppatori indipendenti Ludum Dare, arrivata alla trentaseiesima iterazione, è da sempre fucina di progetti originali e interessanti. L'ultimo tema affrontato (ogni edizione affronta un tema intorno al quale vanno sviluppati i giochi) è l'"Ancient Technology".

Cosa vi viene in mente ragionandoci sopra? Bravi, la fusione tra Super Mario e No Man's Sky. No? Beh, al team eigenbom, formato da gente proveniente da altri progetti come Moonman (Ben Porter), 1bardesign e Horsedrawn Games, sì (diffida di Nintendo in arrivo tra 5, 4, 3...). Il gioco offre un mondo di piattaforme generato proceduralmente e un Mario particolarmente in forma, oltre ad astronavi e quant'altro.

Se volete provarlo, potete scaricarlo dalla pagina ufficiale su itch.io. Sbrigatevi, prima che Nintendo se ne accorga!