SonySony rivela perché la quantità di RAM di PlayStation 4 Pro non è stata aumentata 

Questioni di compatibilità con i giochi, rivela il capo della Engineering Division, Masayasu Ito

Masayasu Ito, capo della Engineering Division di Sony Computer Entertainment, ha parlato in un'intervista con 4Gamer delle caratteristiche di PlayStation 4 Pro, la versione high-end della console che sarà disponibile nei negozi a partire dal 10 novembre.

Ito ha rivelato che la quantità di RAM non è stata aumentata, rimanendo sugli 8 GB, perché un cambiamento in tal senso avrebbe potuto spingere gli sviluppatori a lavorare tenendo quel riferimento in termini di memoria e creare problemi di compatibilità fra i due modelli per quanto concerne i giochi. Uno dei vincoli imposti da Sony, infatti, è che non dovranno esserci esclusive per PlayStation 4 Pro.

Sony rivela perché la quantità di RAM di PlayStation 4 Pro non è stata aumentata

TI POTREBBE INTERESSARE