Treyarch ha aggiornato la versione PC di Call of Duty: Black Ops III aggiungendo degli strumenti per i modder  16

Si tratta della prima volta per la serie

Come saprete, la serie Call of Duty è nata su PC, ma è presto diventata l'emblema degli sparatutto in prima persona seriali per console. Le versioni PC dei vari capitoli non hanno mai avuto grossi riguardi in termini di aggiornamenti e caratteristiche, visto anche che hanno sempre venduto una frazione delle altre, ma con Call of Duty: Black Ops III, il gioco più venduto dell'attuale generazione, qualcosa deve essere cambiato, perché Treyarch ha appena rilasciato degli strumenti per modder.

Avete capito bene: gli appassionati potranno dedicarsi a costruire nuovi livelli, modificare i vari asset e ad alterare un Call of Duty. Le opere personali potranno essere utilizzate solo nelle lobby custom e sui server unranked, ma è già qualcosa che siano state introdotte.

Chi possiede il gioco su Steam troverà gli strumenti per modder nella tab "Tools". Ovviamente non scaricateli se non volete creare nulla.