Battlefield 1Electronic Arts è molto soddisfatta di Battlefield 1 e Titanfall 2 

Battlefield 1 e Titanfall 2 stanno andando bene

Durante la conferenza per i risultati finanziari del secondo trimestre fiscale di Electronic Arts, il CEO Andrew Wilson e il CFO Blake Jorgensen hanno espresso ottimismo nei confronti di Battlefield 1 e Titanfall 2.

"Siamo davvero contenti di entrambi in prospettiva, non solo per il trimestre ma per uno o due anni a venire", ha commentato Wilson. "La categoria degli shooter in prima persona è molto ampia, credo sia una delle più vaste. Quest'anno è il più ricco a causa della mancanza di titoli adventure. Crediamo che, nonostante tendano a sovrapporsi, Battlefield 1 e Titanfall 2 realizzino motivazioni molto diverse rispetto ai desideri del giocatore. Ci sono tre tipi di utente: chi ama Battlefield con il suo gameplay ampio e strategico. I giocatori che apprezzano il gameplay veloce e fluido di Titanfall 2 e infine quelli che, desiderando giocare ai due migliori shooter di quest'anno, sceglieranno di acquistare entrambi".

Jorgensen ha anche dato qualche indicazione sul futuro di Titanfall: "Stiamo lavorando con Respawn per costruire un franchise. Abbiamo in programma di lavorare con loro ancora per molti anni e ci sono grandi possibilità di espansione. Parte della nostra strategia durante la costruzione di un franchise prevede una visione a lungo termine, si ragiona in modo diverso rispetto alle serie esistenti come FIFA o Madden, ciò significa che stiamo cercando di non frammentare il pubblico ma di includere più persone possibile".

Electronic Arts è molto soddisfatta di Battlefield 1 e Titanfall 2