The Legend of Zelda: Breath of the Wild[Rumor] The Legend of Zelda: Breath of the Wild non uscirà a marzo 2017? 

Nintendo ha bisogno di più tempo per completare The Legend of Zelda: Breath of The Wild?

Secondo quanto riferisce Emily Rogers, nota insider che di recente ha fornito alcune anticipazioni su Nintendo Switch, The Legend of Zelda: Breath of the Wild potrebbe subire un rinvio e non essere quindi disponibile nel mese di marzo. La causa principale sarebbe dovuta alle dimensioni del progetto, più ampio rispetto a Twilight Princess, Skyward Sword e The Wind Waker messi assieme.

"All'inizio di settembre ho avuto segnali che la localizzazione del gioco stesse richiedendo più lavoro di quanto previsto. Devono localizzare tutte le parti di testo, i personaggi non giocanti, le queste ecc. Poi ad ottobre ho ricevuto un nuovo aggiornamento, ovvero che la localizzazione di Zelda non stesse procedendo come programmato", scrive la Rogers.

"Altre fonti si sono fatte avanti a novembre confermando le mie informazioni. Mi hanno fatto sapere che la localizzazione di Breath of the Wild potrebbe non essere completata fino alla fine di dicembre. Dopo questa fase il gioco avrà bisogno di almeno quattro/sei mesi di test. Come ho detto in precedenza, questo è uno dei giochi più ampi e ambiziosi mai creati da Nintendo. La quantità di test necessaria per un mondo open world come questo è enorme. L'intenzione di Nintendo è di evitare che il gioco abbia bug".

Alla luce di queste informazioni la Rogers ipotizza che il lancio di The Legend of Zelda: Breath of the Wild possa essere posticipato all'estate del 2017. Infine suggerisce che la versione Switch girerà in modo più fluido rispetto a quella Wii U e che il livello di difficoltà della versione definitiva sarà un po' più elevato rispetto a quanto si era visto all'E3. Vi aggiorneremo nel caso dovessero esserci dichiarazioni ufficiali da parte di Nintendo.

[Rumor] The Legend of Zelda: Breath of the Wild non uscirà a marzo 2017?