Torment: Tides of Numenera non sarà localizzato in italiano  339

Gli appassionati di Torment: Tides of Numenera dovranno accontentarsi dell'inglese

InXile ha comunicato che Torment: Tides of Numenera non sarà localizzato in lingua italiana, contrariamente a quanto annunciato in precedenza su Kickstarter. Di seguito vi riportiamo un messaggio recapitato dagli sviluppatori e gentilmente segnalato dal nostro utente Marcoon76.

"Quando abbiamo iniziato a creare Torment, la dimensione e il conteggio delle parole presenti nel gioco era significativamente inferiore. Nella sua forma finale Torment è diventato un gioco di ruolo molto più grande e profondo, con oltre 1.2 milioni di vocaboli. Siamo molto fieri dei progressi effettuati", scrive InXile.

"Proseguendo lo sviluppo è diventato chiaro che i costi per la localizzazione in italiano avrebbero richiesto centinaia di migliaia di dollari. Le nostre stime, riguardanti i precedenti RPG, mostravano che la quantità dei backer italiani e le vendite che avremmo potuto aspettarci sarebbero state troppo basse per supportare questi sforzi. Piuttosto di effettuare una localizzazione di bassa qualità, che non avrebbe reso giustizia al gioco e non avrebbe soddisfatto i fan, abbiamo preso la difficile decisione di non realizzare una versione in lingua italiana. Capiamo perfettamente che alcuni sostenitori italiani abbiano finanziato il gioco nella speranza di giocare la versione localizzata. Qualora desideriate un rimborso, siete pregati di farcelo sapere".

Il lancio di Torment: Tides of Numenera è previsto per il 28 febbraio su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Nel caso ve lo siate perso, vi ricordiamo che questa mattina abbiamo pubblicato un hands on, a cura di Aligi Comandini.