Activision mira a trasformare il brand Call of Duty in un universo cinematografico simile a quello Marvel  59

Activision Blizzard ha intenzione di darsi al cinema, sfruttando la sua serie più famosa, quella Call of Duty. L'obiettivo è riuscire a farne un vero e proprio universo cinematografico, alla stregua di ciò che Disney ha fatto con le serie di Marvel.

Della novità ha parlato il quotidiano The Guardian, che ha fatto anche i nomi dei due incaricati di rendere realtà il progetto: Stacey Sher e Nick van Dyk, i copresidenti di Activision Blizzard Studios. Il loro obiettivo è ambizioso: creare serie e film di qualità tratti dai videogiochi che trovino il consenso di critica e pubblico.

Stando alle loro parole, i lavori sono già iniziati e in campo ci sono diverse sceneggiature, che hanno coinvolto esperti militari ed ex soldati. A quanto pare non ci saranno riduzioni dirette delle trame dei giochi, ma storie completamente nuove che cercheranno di incarnarne lo spirito.

Il primo Call of Duty filmico dovrebbe vedersi nel 2018, con altri che seguiranno nei mesi e negli anni seguenti.