Un sistema di "death save" per Batman Arkham Asylum  45

Il batarang ci salverà la vita

Il titolo di Eidos dedicato al celebre eroe-pipistrello, Batman: Arkham Asylum, avrà a quanto pare un sistema di cosiddetto "death-saving", una sorta di salvataggio in corner da morti ingloriose. In maniera simile a quanto visto in Prince of Persia, insomma, dove la mano di Elika compariva a tirarci su da eventuali rovinose cadute impedendoci dei finire nel baratro. Non sarà una mano di dolce donzella a salvare Batman, tuttavia, ma il suo batarang: se ci dovessimo trovare a cadere da altezze elevate o su lame o punte il gioco subirà un rallentamento e ci permetterà di premere un bottone per usare il batarang e tornare al punto di caduta iniziale. Questo naturalmente non significa che non si possa morire, nè che la difficoltà del gioco sia così stata azzerata. Attendiamo in ogni caso di vederlo sui nostri schermi il prossimo 28 agosto.