La PS3 Wand è avanti di qualche generazione, dice Sony  64

Ma quante? Un paio? Un cesto? Un sacco? Un mucchio?

Paul Holman, vicepresidente alla ricerca e sviluppo di SCEE, ha dichiarato di credere che la teconologia applicata alla nuova periferica a rilevazione di movimento, la cosiddetta "PS3 Wand", sia avanti, nella competizione atuale, di "una manciata di generazioni". Descrive la teconologia come "super accurata" e l'impatto che ha come "incredibile". Toni davvero molto entusiastici pur avvertendo che "per realizzare quello che farà fare ai giochi bisogna provarlo".
La data di rilascio del 2010 è stata data per permettere agli utenti di comprendere quanto la cosa sia reale. "Gli sviluppatori vogliono sapere, se stanno lavorando ad un titolo per il prossimo anno, se devono considerarla o meno. Dobbiamo mandare una sorta di messaggio: alla fine sappiamo la strada che stiamo prendendo con la nostra tecnologia, sappiamo quando la manderemo in produzione ma dobbiamo essere sicuri che ci sia un buon catalogo di giochi a supportarla".
E noi attendiamo di scoprire quali saranno.