Halo: ReachNuove da Bungie: gioco non annunciato e Halo Reach 

Qualche indiscrezione sul gioco misterioso e su Reach

Qualche informazione giunge in queste ore da Bungie, con cui Eurogamer ha avuto modo di parlare un po' sui prossimi progetti.

A quanto pare, c'è un titolo non annunciato in sviluppo da tempo presso il team di Halo, che tuttavia non ha ancora un publisher. L'accordo dovrebbe essere vicino, ma di fatto manca ancora l'etichetta sotto la quale il gioco raggiungerà il mercato, dunque non c'è ancora modo di sapere qualcosa di più preciso sul progetto in questione, di cui al momento si sa soltanto che non si tratta di Halo.

Tornando invece alla saga di Master Chief, una notizia non troppo positiva: Halo Reach non verrà rivelato entro l'anno. "Scommetterei che non mostreremo nulla quest'anno, solo perché non vogliamo rubare la piazza a ODST", ha detto in proposito Lars Bakken. Tuttavia, diversi elementi all'interno della nuova espansione di Halo rimanderanno a Reach: "come la scritta 'ricordate Reach' scritta a spray sui muri. Ci sono tanti elementi del genere sparsi per tutto il gioco che sono accenni rivolti ai fan. La cosa in effetti assume molto più senso ora che abbiamo annunciato Reach".

Sempre sul nuovo capitolo della serie, Ryan Crosby di Microsoft sostiene che "dal punto di vista della storia, Reach ovviamente ha avuto luogo prima ed è uno di quei momenti topici che la gente sicuramente ricorda - che non può essere dimenticato facilmente". Inoltre, Reach "sarà familiarmente Bungie nel suo essere grosso, epico e divertente". Quello che sappiamo sul prossimo capitolo della serie è che si tratta di uno sparatutto in soggettiva, che è atteso per l'autunno 2010 su Xbox 360 e che gli acquirenti di ODST potranno accedere alla sua beta.
Nuove da Bungie: gioco non annunciato e Halo Reach

TI POTREBBE INTERESSARE