Gran turismo 5: tutte le info da Colonia  90

Polyphony - e non sarebbe la prima volta - l'ha fatta grossa... ancora.

Con un aggiornamento poi velocemente rimosso dal suo website, il developer nipponico ha rivelato alcuni dettagli succosi di Gran Turismo 5; forse destinati a essere rivelati più tardi, abbiamo fatto a tempo a raccoglierli per voi... eccovi il succo delle game features inserite nel nuovo, attesissimo simulatore di guida per PS3!

Mille i veicoli inclusi, divisi fra 170 nuovi modelli Premium (interni completamente modellati, e con danni visibili che rispondono alle modifiche esterne)e 830 modelli di ritorno da Gran Turismo 4; 60 tracciati confermati, con ulteriori 20 ancora da mostrare, un nuovo sistema di fisica che interessa la gestione e la guida dei veicoli, ma anche gli incidenti e il tanto vociferato sistema di danni, per poi finire con la rappresentazione reale delle performances delle nuove auto ad alimentazione ibrida (la Prius, la Insight e l'ultimo modello di Tesla).

Per quanto concerne le modalità, si parte con l'arcade (corsa in singolo e sfida a 2), il GT Mode (con la World Map, il proprio Garage, il rivenditore, il negozio di Tuning e l'officina per la sistemazione delle parti e del lavaggio) il Campionato (sia in serie che a punti) e con le famigerate patenti. Per quanto riguarda invece l'online, avremo lobby aperte, chat sia testuale che vocale, stanze private e album virtuali sia per le foto che per i replay, con un rimando diretto, se vogliamo, a un eventuale account YouTube proprio per i replay delle nostre performances.

Ultimi riferimenti dovuti sono quelli al Photo Mode, che funzionerà sia su circuito che per le auto in Stage mode, e alla Gran Turismo TV, che permetterà l'interazione con PSP e PSP Go. Per i maniaci dell'universo GT esisterà poi l'immancabile area Museo, con il rimando a Prologue (su questo spazio specifico sapremo qualcosa di più al Tokyo Game Show); un ultimo accenno poi alla User Interface: la camera potrà essere completamente manipolata, addirittura facendo tracciare i nostri movimenti del capo via PlayStation Eye, per finire con la colonna sonora, completamente customizzabile con i files audio presenti sul nostro hard disk (in Dolby Digital 5.1 o 7.1).