CD Projekt mostra The Witcher 2: Assassins of Kings  48

Geralt ritorna, ancora più "bello"

Visto il successo riscosso dal primo capitolo, era logico attendersi un secondo episodio in arrivo, ma ora ci sono delle informazioni concrete al riguardo.

Il titolo è The Witcher 2: Assassins of Kings, e si presenta come un'evoluzione in tutti i campi che hanno fatto la fortuna del primo. A partire dal nuovo motore grafico, che ora punta a mostrare "i paesaggi più realistici mai visti nella storia degli RPG", fino ai nuovi dialoghi, ora maggiormente interattivi e dotati di scelte multiple e di inquadrature dinamiche che fanno sembrare il tutto un "film interattivo", come sostenuto da Marek Ziemak, game designer all'opera sul gioco.

Protagonista della storia è ancora Geralt alla caccia di mostri aberranti, mentre l'intelligenza artificiale dei personaggi non giocanti è stata aumentata, con reazioni in tempo reale al comportamento del protagonista (distruggendo elementi dello scenario in un paese, per esempio, attirerà l'attenzione delle persone circostanti che ci guarderanno con una certa diffidenza). Anche il combattimento è stato rinnovato, con introduzione del motore fisico Havok e una velocizzazione e dinamizzazione generale. Sono state introdotto inoltre diverse sequenze in quick time event.

Restano da capire data di uscita, piattaforme di riferimento e publisher. Considerando la sfortunata avventura di Rise of the White Wolf, è quasi certo che questo The Witcher 2: Assassins of Kings sia destinato, almeno inizialmente, al mercato PC. Qua sotto, un video "leaked" pubblicato su YouTube e probabilmente in procinto di essere rimosso.