SEGABuon compleanno, Dreamcast! 

Vorremmo augurarti cento di quegli anni

Il Dreamcast compie dieci anni. O almeno qui in Europa, dove fu rilasciato il 14 ottobre del 1999. Per chi non la conoscesse, si tratta dell'ultima console firmata Sega, che uscì dalle scene ufficiali nel marzo 2001 soppiantata dalle più blasonate piattaforme Nintendo e Sony. Ma non ha mai lasciato il cuore e nemmeno i salotti dei videogiocatori più affezionati, che ancora oggi la conservano non solo come reliquia ma anche come piattaforma attiva su cui giocare a classici intramontabili del mondo videoludico, ma anche a titoli che continuano ad essere rilasciati dagli sviluppatori che continuano in maniera indipendente a supportare la console.
Impossibile non citare, a spanne, titoli quali Soul Calibur, Grandia II, Ikaruga, i vari King of Fighters, Phantasy Star Online, i vari Sakura Wars, l'originale Samba de Amigo, l'indimenticabile Shenmue e tanti altri che vorremmo citare tutti, ma lo spazio e la memoria ci sono di impedimento.
Buon compleanno, Dreamcast, per i tuoi dieci anni di presenza nelle nostre case, un ringraziamento a Sega per avercela portata. Buon compleanno, Dreamcast!

TI POTREBBE INTERESSARE