Infinity Ward conferma la visuale in terza persona di Modern Warfare 2  0

Alla fine ci sarà...

Dopo il video e l'immagine circolati ieri su Youtube, materiale che aveva balenato la possibilità che ci potesse essere la visuale in terza persona per il nuovo sparatutto in soggettiva Modern Warfare 2, oggi alla fine è arrivata la conferma.
Infinity Ward, la software house che si occupa dello sviluppo, ha infatti precisato che la visuale alle spalle del soldato ci sarà. Una modalità che, come presumibile, potrà essere selezionata solo durante sessioni di gioco multiplayer, e fungerà un po' come gli altri tipi di gioco, vedi il team deathmatch standard, hardcore oppure appunto 3rd person. È stato comunque precisato che la visuale in terza, una volta selezionata, non potrà essere cambiata a sessione in corso, visto che appunto tratterà una modalità a parte con conseguenti obiettivi a proprio seguito.
Modern Warfare 2 è ormai prossimo al debutto: sbarcherà in territorio europeo a partire dal prossimo 10 novembre su piattaforme Xbox 360, PlayStation 3 e PC.