Activision ha un terzo team al lavoro su Call of Duty, secondo LA Times  22

Su cosa starà lavorando?

Un articolo del Los Angeles Times se ne esce con un annuncio che ci coglie alquanto di sorpresa: a quanto pare all'interno della vasta famiglia Activision ci sarebbe un terzo team al lavoro sul franchise Call of Duty.

Non sappiamo quale sia questo team, che evidentemente va ad affiancarsi a Infinty Ward e Treyarch nello sviluppo alternato dei vari capitoli della fortunata serie di FPS. "Come pare che Activision stia scoprendo quest'anno con Guitar Hero, c'è un certo pericolo legato alla sovraesposizione di un titolo con troppi seguiti. Ciononostante, il publisher continua con l'espansione aggressiva per Call of Duty. Con Infinity Ward e Treyarch che continuano a produrre seguiti alternati dal 2005 a oggi, il publisher ha ora un terzo studio di sviluppo al lavoro su versioni future".

Questo è quanto si legge nell'articolo in questione, che ci fa ripensare alle affermazioni rilasciate qualche giorno fa da Tom Tippl di Activision sulle possibilità di "modelli di monetizzazione online ulteriore" per la serie: c'è forse una versione MMO di Call of Duty in sviluppo presso il misterioso team? Staremo a vedere.