KinectTraveler's Tales: il lag di Natal può danneggiare lo sviluppo dei giochi 

Jon Burton non è molto convinto della nuova periferica Microsoft

Secondo il director del team di sviluppo Traveler's Tales, Jon Burton, c'è il pericolo che il Natal possa soffrire di un certo input lag che potrebbe complicare le cose agli sviluppatori che decidono di cimentarcisi.

Burton al momento ha visto solo una versione non definitiva della nuova periferica Microsoft, essendo questa ancora in sviluppo, ma gli eventuali problemi di lag possono inficiare pesantemente lo sviluppo di titoli validi. Inoltre, l'altro problema principale è dato dall'assenza di un controller, ovvero di una sorta di punto di riferimento, possibilmente dotato di tasti, da tenere in mano per il giocatore.

L'esperienza che il director di Traveler's Tales ha avuto con esperimenti simili, privi di un qualsiasi controller, non è stata pienamente positiva. D'altra parte, Burton si è dimostrato invece molto più convinto dal motion controller di Sony, poiché la presenza di una periferica da tenere in mano può rendere molto più versatile il tutto, potendolo adattare a diversi generi videoludici, cosa che invece sembra meno facile con Natal.

In ogni caso, Burton afferma anche di essere rimasto positivamente impressionato dalle capacità del software attualmente applicato a Natal: "abbiamo uno studio di motion capture e vedere qualcosa del genere effettuato dal vivo e in real time, da parte di una telecamera, è qualcosa di eccezionale", ha riferito a Develop.
Traveler's Tales: il lag di Natal può danneggiare lo sviluppo dei giochi

TI POTREBBE INTERESSARE