Cities XLChiudono i server di Cities XL 

Non ha funzionato

Monte Cristo ha annunciato la chiusura dei server per il multiplayer online di Cities XL, titolo ispirato alle meccaniche di Sim City con la particolarità di poter essere giocato come un MMO. Il gioco, che evidentemente non ha avuto il successo che si stimava potesse ottenere e quindi a causa del basso numero di sottoscrizioni vedrà quindi chiudere il comparto multiplayer per evolversi in un titolo completamente single player, a partire dal prossimo 8 marzo. Tutti coloro che abbiano una sottoscrizione attiva potranno continuare a giocare online fino al primo febbraio 2010. Da questa data il supporto al gioco continuerà ad essere offerto, ma non saranno rilasciati nuovi contenuti o patch fino all'uscita di Cities XL 2011. Quest'ultimo sarà rilasciato come digital delivery attraverso il sito ufficiale del gioco e conterrà tutto il materiale in single player presente nel titolo originale con una serie di materiale aggiuntivo e migliorìe e sarà affiancato da tre pacchetti di espansione, rilasciati a parte, che conterranno temi per l'Europa, l'Asia e l'America.
I prezzi non sono ancora stati rivelati, ma saranno "più che ragionevoli", promette lo sviluppatore, che specifica anche che le città attualmente sviluppate nel gioco corrente saranno completamente compatibili con la nuova versione. Attendiamo di sapere quando sarà rilasciata ed a che prezzo. Chiudono i server di Cities XL