[Aggiornata] Il nuovo Ghost Recon è multipiattaforma  51

Multipiattaforma confermato

Aggiornamento: continuano a trapelare aggiornamenti sul nuovo Tom Clancy's Ghost Recon: Future Soldier recentemente annunciato da Ubisoft. Il gioco ha preso definitivamente la via del multipiattaforma, presentandosi, oltre che su Xbox 360, PlayStation 3 e PC, anche su Wii, Nintendo DS e PSP. Ubisoft fa sapere che la versione Wii sarà sviluppata da un team differente e sarà strutturata in maniera diversa da quella standard, adattandosi al sistema di controllo e al pubblico della console domestica Nintendo.

Dai primi comunicati non era emersa con chiarezza l'informazione, ma Ubisoft ha rettificato in seguito confermando l'essenza multipiattaforma di Ghost Recon: Future Soldier.

Il nuovo capitolo nella serie di sparatutto tattici targati Tom Clancy, annunciato solo qualche ora fa, uscirà dunque su Xbox 360, PlayStation 3 e PC con uscita simultanea per quanto riguarda le due console. Le rettifiche arrivano attraverso i twitter di Kimi Matsuzaki e di Aymeric Evennou, entrambi impegnati sul fronte community di Ubisoft.

Quest'ultimo, per la precisione, riferisce: "per chi se lo stesse chiedendo, Ghost Recon: Future Soldier uscirà anche su PlayStation 3: stessa esperienza, stesso team di sviluppo e stessa data di uscita". A quanto pare, ulteriori informazioni riguardanti la versione PC arriveranno in seguito.