Un sito e qualche dettaglio per Dragon Age Origins: Awakening  15

Niente romanticherie

BioWare ha lanciato online un sito internet ufficiale dedicato alla nuova espansione del suo RPG multipiattaforma, ovvero Dragon Age Origins: Awakening.

Dalle pagine in questione, possiamo ottenere diverse nuove informazioni sul pacchetto atteso per il 16 marzo, che espanderà notevolmente la già sostanziosa esperienza di gioco. A quanto pare, non ci sarà spazio per romanticismi e storie d'amore nella nuova sezione di gameplay, con addirittura una sospensione imposta a quelle sotto-trame di tale genere che avremmo già attivato nella storia principale.

Al contrario, l'ambientazione generale è di tendenza generalmente "dark". Uno dei nuovi luoghi da esplorare sarà Kal'Hirol, un tempo maestosa fortezza dei nani ora abbandonata e infestata dalla prole oscura, così come Wending Woods, un tempo bosco lussureggiante e ora pieno di problemi. Tra i nuovi nemici si segnalano il drago spettrale Queen of the Blackmarsh e i già mostrati Children vermiformi. I nuovi personaggi comprendono l'elfa Velanna e il mago Anders, oltre al ritorno di Wynne, Loghain e Alistair. 6 nuove specializzazioni, 24 magie e 32 nuove abilità completano il quadro delle aggiunte finora rivelate da BioWare per Dragon Age Origins: Awakening.