Alan WakeSul perchè dell'esclusività di Alan Wake per X360 

Divani a parte

La spiegazione che ci era stata data in prima battuta sulla scelta di cancellare la versione PC di Alan Wake per rendere il gioco esclusivo per Xbox 360 ci aveva in tutta franchezza lasciati un po' perplessi. Era stato spiegato, in sostanza, che per la natura del titolo si richiedeva di giocarlo comodamente seduti sul divano del salotto con il grande schermo della TV a visualizzare il gioco. Oskari Häkkinen di Remedy chiarisce ora che in realtà il modo in cui si decide di giocare sia in effetti più una preferenza che altro e che non significa affatto che i giocatori PC non possano godere dei propri titoli dalle loro postazioni. "Ma, francamente, siamo un piccolo studio. Siamo cinquanta persone e per noi ha molto più senso concentrarci su una sola piattaforma. Attualmente siamo completamente focalizzati sulla versione per Xbox 360 e per quanto riguarda ciò che riserva il futuro non abbiamo nulla da annunciare, ne abbiamo pensato a così avanti nel tempo fino ad ora." Per quanto riguarda la possibilità di vedere, infine, una versione PC del gioco resta tutto nelle mani di Microsoft, probabilmente, e delle valutazioni congiunte che saranno fatte una volta visto che risultati porterà il gioco su Xbox 360. Sul perchè dell'esclusività di Alan Wake per X360

TI POTREBBE INTERESSARE