Splinter Cell su PlayStation 3: apertura di Ubisoft  63

Ma non per quanto riguarda Conviction, pare

Non sembra più tanto granitica l'idea di un'esclusiva console per Splinter Cell su Xbox 360, tuttavia poche sono le speranze di vedere il nuovo Conviction al di fuori delle piattaforme Microsoft.

Max Beland di Ubisoft alimenta nuove voci di corridoio con delle aperture verso PlayStation 3 che sembrano far vacillare l'idea di non poter vedere più il gioco sulla console Sony, ma si tratta di idee riguardanti la serie in generale, più che l'atteso nuovo capitolo. Non sono stati fatti annunci ufficiali, ovviamente, e il tutto resta sul vago, tuttavia le frasi di Beland danno da pensare.

"Sono entrato nel progetto di Splinter Cell dopo che l'accordo di esclusiva con Microsoft era già stato siglato", ha detto in proposito Beland a Edge, "ma non c'è ragione di credere che Splinter Cell non possa arrivare su PlayStation 3". In ogni caso, su Conviction la questione dell'esclusività sembra rimanere intatta: "Conviction?" dice Beland, "no, a causa dell'accordo di esclusiva. So che la gente continua a pensare forse sì e forse no ma ad Ubisoft Montreal non ho visto nessuno lavorare su una versione PlayStation 3, in ogni caso". Dunque, Sam Fisher potrebbe tornare su PlayStation 3 (come successo in precedenza), ma probabilmente non per quanto riguarda il prossimo capitolo.