Software HouseAccordo raggiunto tra Zynga e Facebook 

Farmville e Mafia Wars al sicuro

Non molti giorni fa, qualche dichiarazione non troppo amichevole di Zynga nei confronti di Facebook aveva fatto tremare milioni di contadini virtuali dipendenti da social network.

Oggi, i problemi si sono decisamente appianati con il raggiungimento di un accordo quinquennale per i giochi Zynga su Facebook: questo significa che per almeno 5 anni i popolarissimi FarmVille e Mafia Wars sono destinati a rimanere pacificamente all'interno del social network in questione.

Lo screzio era partito a causa di una certa insofferenza maturata dal team di sviluppo nei confronti del sistema di tassazione al 30% sulle valute virtuali (ma dal corrispettivo reale) all'interno dei giochi. La questione pare essersi risolta, ma al momento non sappiamo se questo possa significare un incremento degli elementi a pagamento all'interno dei giochi, staremo a vedere.
Accordo raggiunto tra Zynga e Facebook