Periferiche PS3Secondo Sony i videogiochi traineranno il 3D 

Ribadiamo il concetto

Sostanzialmente ribadendo quello che era già emerso tempo addietro da un sondaggio di Consumer Electronics Association, Andrew House di Sony ha affermato che i videogiochi faranno da traino per l'introduzione del 3D, essendo un "mezzo perfetto" per lo sviluppo e l'applicazione di tale tecnologia.

"I giochi possono essere adattati al 3D in maniera piuttosto semplice e con questa tecnologia possiamo aggiungere profondità ai giochi e aumentare l'immedesimazione", ha affermato House al sito ufficiale di PlayStation. Si tratta dunque di un fattore trainante per immettere una nuova tecnologia come il 3D sul mercato, un'operazione che incontra sempre delle difficoltà iniziali.

I videogiochi possono essere dunque il tramite, lo stimolo che porta all'acquisto di un televisore 3D: "oltre ai giochi che saranno disponibili a giugno ovvero WipEout HD, Super Stardust HD, Pain e una demo di MotorStorm Pacific Rift, abbiamo altri giochi esaltanti all'orizzonte", si legge ancora nell'intervento di House. Questo, ovviamente, non significa un cambio di direzione nelle piattaforme-target per Sony, ma semplicemente una scelta in più offerta a chi decide di acquistare la nuova tecnologia 3D.
Secondo Sony i videogiochi traineranno il 3D