Periferiche iPadDue milioni di iPad nel mondo 

In meno di 60 giorni

Apple ha annunciato di aver già raggiunto quota due milioni di iPad venduti a meno di sessanta giorni dal lancio americano avvenuto il 3 aprile. La distribuzione del nuovo tablet della casa di Cupertino ha poi avuto inizio la scorsa settimana in Australia, Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Spagna Svizzera e nel Regno Unito e per luglio lo si aspetta in altre nove nazioni. Gli sviluppatori hanno già creato oltre 5000 applicazioni specifiche per iPad che si aggiungono alle oltre 200.000 già pubblicate per iPhone ed iPod touch, compatibili con il nuovo dispositivo. Si tratta di un segno di chiaro apprezzamento da parte dell'utenza Apple, soprattutto considerando il breve periodo di presenza sul mercato su territori esterni agli US, mentre sul nostro territorio si stima che entro la fine di giugno ne saranno venduti quarantaseimila e nel corso dell'intero anno la cifra potrebbe raggiungere i 211mila. Le stime, della RBC, indicano anche che l'Italia si piazzerebbe in questo modo come quarta nazione europea preceduta da Francia, Gran Bretagna e Germania e sesta a livello mondiale dopo il Canada e prima dell'Australia. Si stima ancora che nel 2010 saranno venduti globalmente 8.1 milioni di iPad di cui circa 4.6 milioni negli USA.

TI POTREBBE INTERESSARE