KinectNessuna confusione Kinect-Natal 

Dicono Greenberg e Toulouse...

In effetti è possibile che ora siano in molti a chiedersi il motivo del cambiamento della nomea ufficiale deciso da Microsoft per l'attuale Kinect, fino a ieri Project Natal. C'è stato, infatti, un notevole consolidamento del suffiso "progetto natale" in questo anno passato dall'annuncio dato proprio un anno fa esatto, e cioè durante l'E3 2009. Un radicamento che, in fin dei conti, parrebbe molto importante anche a livello di marketing. Tuttavia, si sa, quando Microsoft agisce non lascia mai nulla al caso. Ecco quindi che arrivano puntuali le dichiarazioni del solito Aaron Greenberg, il quale ha specificato che non ci saranno confusioni nell'utenza e che anzi, un cambiamento in questo momento potrebbe rivelarsi più che appropriato alla luce del fatto che le persone hanno imparato a conoscere Kinect per ciò che è, e non per un nome che comunque rappresentava un indice provvisorio e in codice. Dello stesso avviso è parso anche Stephen Toulouse, uno dei responsabili di Xbox live, che ha definito Kinect un nome perfetto, anche se specifica come sarà ovviamente l'utenza a decretarne l'eventuale successo. Staremo a vedere.
Nessuna confusione Kinect-Natal

TI POTREBBE INTERESSARE