Google con Zynga: un lancio nei videogiochi?  25

Investimenti "segreti"

Secondo quanto riportato da TechCrunch, Google avrebbe stretto un accordo "segreto" con Zynga Games, team creatore di veri e propri fenomeni di massa come FarmVille e Mafia Wars, comprendente un sostanzioso investimento di capitali.

Si parla di un immissione di fondi tra i 100 e i 200 milioni di dollari, una quota decisamente sostanziosa per trattarsi del semplice sviluppo di un singolo titolo o accordo di distribuzione. Secondo il suddetto sito, potrebbe trattarsi della preparazione, da parte del gigante informatico, ad un vero e proprio lancio nel mondo videoludico, attraverso la costituzione di una piattaforma chiamata "Google Games".

Potrebbe trattarsi di una sorta di canale strettamente dedicato ai videogiochi, ovviamente comprendente le produzioni di Zynga Games (per iniziare) e collegato all'account Google, con tanto di micro-transazioni attraverso sistema dedicato. Ovviamente, si tratta di voci di corridoio non confermate, sebbene anche la presenza di un annuncio di lavoro pubblicato da Google per un "Project Management Leader, games" rafforzi l'idea di un interesse da parte della compagnia per il mercato videoludico.

VAI ALLA SCHEDA DEL GIOCO

In digital delivery su None