Activision BlizzardGrandi aspettative per il nuovo IP Bungie 

Da Activision...

In parallelo ai risultati finanziari forniti da Activision si è parlato anche di Bungie, e del nuovo contratto decennale stipulato con l'azienda che quindi sancirà una nuova vita lavorativa per la software house a partire dalla fine dei lavori per Halo: Reach. Secondo quanto emerso da alcune dichiarazioni del COO Thomas Tippl, riportate dal portale VG247, il prossimo IP di Bungie avrebbe già le carte in tavola per essere uno dei nuovi termini di paragone per il gioco online, e quindi un degno avversario del granitico Modern Warfare 2 di Infinity Ward e di tutti i fautori delle competizioni in rete. Per il momento - anche perché lo sviluppo non è ancora realmente cominciato visto che Bungie è ancora su Halo: Reach - non si conoscono ulteriori dettagli per questo misterioso quanto attesissimo progetto. Vi aggiorneremo non appena possibile.
Grandi aspettative per il nuovo IP Bungie

TI POTREBBE INTERESSARE