Resident Evil 5Capcom impara dagli errori fatti in Resident Evil 5 

Ma non quelli a cui tutti pensano...

A quanto pare Capcom starebbe facendo scuola dei propri errori evidenziati in Resident Evil 5. Non però gli sbagli inerenti gameplay e trama, sollevati praticamente in ogni recensione videoludica pubblicata, bensì in relazione alle accuse di razzismo per alcuni dettagli dei personaggi antagonisti. Secondo quanto dichiarato da Melody Pfeiffer, senior PR manager di Capcom, il colosso giapponese starebbe tenendo conto di questo delicato aspetto per le future produzioni. Restiamo in attesa di saperne di più.
Capcom impara dagli errori fatti in Resident Evil 5

TI POTREBBE INTERESSARE