Ancora in lavorazione il film su Bioshock  43

Una cosa attiva

Il capo di Irrational Games, Ken Levine, ha affermato di essere ancora al lavoro per la creazione di una versione cinematografica di Bioshock.

Il film in questione dovrebbe essere diretto da Juan Carlos Fresnadillo, ma la mancanza di ulteriori notizie finora, dopo l'abbandono del regista Gore Verbinski scelto inizialmente aveva fatto pensare ad un certo stallo del progetto, che invece secondo il game designer è ancora "una cosa attiva". Non significa necessariamente che il tutto vada in porto, visto che si tratta ancora delle fasi iniziali di progettazione, "ma è qualcosa su cui stiamo attivamente discutendo", assicura Levine.

La vera sfida, confida il creatore della serie, sta nel trasportare il protagonista nel nuovo contesto: in un film, infatti, questi non può essere l'entità invisibile e silenziosa che caratterizzava il gioco.