Blizzard avvia una campagna di ban contro i cheater di SC II  0

Niente trucchi, niente inganni

I giocatori di Starcraft II che abbiano modificato il client di gioco o usino hack di ogni tipo per avvantaggiarsi nei match stanno per pagare caro il loro gioco scorretto. Blizzard sta infatti avviando una campagna che colpirà i bari con un ban permanente dai propri server di gioco per coloro che usino cheat o hack di ogni tipo. State attenti, dunque, non ci sono gabole che salvino. Si tratta invece di un'ottima notizia per tutti coloro che mirino alla vittoria sfruttando le proprie abilità.