L'alto costo di Duke Nukem Forever  42

20-30 milioni di dollari

Randy Pitchford di Gearbox ha dato una sentita testimonianza di quanto 3D Realms abbia tenuto al progetto Duke Nukem Forever in un'intervista pubblicata da CVG.

Come amico del capo di 3D Realms, Pitchford ha riferito dell'attaccamento per il gioco da parte di George Brussard, un legame talmente forte da sfiorare la follia nella continua ricerca della perfezione assoluta per il gioco, che ha poi portato alla rovina l'intera software house. "Ho parlato con George Brussard e mi ha detto Randy, questo è il giorno peggiore della mia vita ma si sentiva nella voce che c'era ben altro dietro", ha affermato Pitchford sul giorno della chiusura di 3D Realms, "si trattava di 12 anni della sua vita... provate a immaginare cosa avete fatto e raggiunto in 12 anni".

E poi, l'impressionante stima sulle perdite finanziarie dovute al progetto mai uscito: "George non è certo povero, ma direi che ha perso tra 20 e 30 milioni di dollari provenienti dalle sue tasche su Duke Nukem Forever", continua il capo di Gearbox su CVG, "non importa di chi si tratti, sono un sacco di soldi davvero, era impegnato in Duke fino alla follia" e "avrebbe preferito bruciare tutto piuttosto che far uscire una versione malriuscita del gioco".