Angry BirdsAngry Birds non fa parte dell'accordo Chillingo-EA 

Uccellacci incacchiati

L'accordo fra EA e Chillingo che ha siglato l'acquisizione del piccolo publisher da parte del colosso dell'industria videoludica non comprende i diritti sull'IP di Angry Birds, sicuramente il gioco più famoso portato sul mercato da Chillingo. Rovio, il suo sviluppatore, ha pubblicato in maniera indipendente il proprio titolo su Android e Nokia ed in seguito alla manovra di acquisizione Vesterbacka di Rovio ha dichiarato che non si servirà di Chillingo per i propri prossimi titoli. Angry Birds non fa parte dell'accordo Chillingo-EA

TI POTREBBE INTERESSARE