Crytek UK cerca publisher per un nuovo TimeSplitters  26

O un nuovo IP?

Free Radical è diventata Crytek UK, ma non ha scordato i vecchi impegni con i progetti passati, evidentemente.

Nella nuova veste di divisione britannica di Crytek, il team di sviluppo sta attualmente cercando dei publisher per far uscire sul mercato un nuovo capitolo di TimeSplitters, ovvero quel seguito il cui sviluppo sembrava già iniziato ma fu poi bloccato in seguito alle turbolente vicende finanziarie del gruppo.

Secondo quanto riportato da Eurogamer.net, il capo del team Karl Hilton ha rivelato la questione durante il GameCity a Nottingham, sostenendo di stare pensando anche ad un nuovo IP. L'idea è quella di concentrarsi su un FPS, resta da capire se sia il caso di portare avanti il brand TimeSplitters o ripartire con qualcosa di completamente nuovo. Attendiamo dunque eventuali sviluppi sulla faccenda.