Medal of Honor "poteva essere fatto meglio"  116

Lo dice la stessa EA...

Certo che una dichiarazione del genere non piacerà di certo a chi, dal momento dell'uscita ufficiale, ha deciso di acquistare Medal of Honor, sparatutto in soggettiva sviluppato dagli studi EA Games. Infatti la stessa Electronic Arts, attraverso le parole di Patrick Soderlund rilasciate al portale Eurogamer, ha dichiarato come il titolo non abbia rispettato le aspettative in termini di standard qualitativi, a maggior ragione in un genere tanto competitivo e inflazionato come quello degli shooter in prima persona. Ciò nonostante, pare che le vendite siano andate comunque bene, come ha ammesso pochi giorni fa lo stesso publisher.