I browser game sono il futuro, secondo Harrison  61

Nel giro di 5 anni sempre più importanti

L'ex pezzo grosso di Sony ed Atari, Phil Harrison, è intervenuto durante l'Italian Videogame Developers Conference tenutasi a Roma e ha illustrato, tra le altre cose, la sua visione sui browser game, che stanno avendo sempre più successo in questa epoca videoludica.

Secondo Harrison, tra 5-10 anni i videogiochi via browser si saranno talmente evoluti da potersi tranquillamente sovrapporre ai giochi scaricati o acquistati su supporto, tanta sarà l'importanza che questi acquisteranno.

D'altra parte, sostiene Harrison, il 68% di tutto il capitale investito nei videogiochi al momento è dedicato all'online ed è certo che questa sezione acquisterà sempre più importanza nel prossimo futuro.