Mass Effect 2Un confronto tra le versioni PS3 e Xbox 360 di Mass Effect 2 

Risultato incerto

Avendola presentata come "versione definitiva" in quanto basata sul nuovo motore grafico, Mass Effect 2 su PlayStation 3 parrebbe vincere facile sull'ormai "vecchia" edizione Xbox 360.

Invece, un confronto effettuato dall'attenta squadra di Digital Foundry, il settore "tecnico-investigativo" di Eurogamer.net, ha rivelato una realtà alquanto diversa: secondo il sito in questione la versione PlayStation 3 si presenta come "un curioso misto di miglioramenti, downgrade ed effetti modificati" rispetto all'originale.

In generale, non si nota un miglioramento esponenziale in ogni settore, ma pare piuttosto una versione diversa, non necessariamente migliore rispetto a quella Xbox 360. Ad esempio, i disegni esagonali sulla veste di Miranda sembrano più "piatti" nella versione PlayStation 3 mentre in generale le ombreggiature sulla console Sony sembrano più definite. Di converso, gli effetti dei poteri biotici nella nuova versione PlayStation 3 paiono meno definiti, il framerate pare non sia "bloccato" come nella versione Xbox 360 offrendo il fianco ad eventuali cali e anche il tearing sembra essere più presente sia in-game che nelle cut-scene. Ovviamente, si tratta di opinioni, sebbene basate su prove piuttosto approfondite e non è detto che la versione testata sia poi rappresentativa della qualità finale. In ogni caso, il valore del gioco in sé può facilmente far soprassedere sulle disquisizioni sulla versione "definitiva" o meno di Mass Effect 2.
Un confronto tra le versioni PS3 e Xbox 360 di Mass Effect 2

TI POTREBBE INTERESSARE